lunedì 22 giugno 2015

I raccapriccianti comitati No Pup hanno ottenuto l'eliminazione del parcheggio di Piazza Sabazio. Ecco i risultati




La piazza è semplicemente infrequentabile, inguardabile, non utilizzabile dalle persone. I comitati no-pup hanno ottenuto quello che volevano: trasformare una delle piazze più graziose della zona in un caotico e squallido parking abusivo a cielo aperto. Nessuno paga per questo però, nessuno va da questi squallidi signori a chieder loro conto.

20 commenti:

  1. AOOO ME CASCA ER PALAZZOOOO....
    CE STA L'ACQUA SOTTOOOOOOOO...
    patetici, non saremo mai una capitale europea....

    RispondiElimina
  2. i romani non sono belle persone
    ottusi come pochi e anche stupidi

    RispondiElimina
  3. AOOOO ma che 'n ce lo sai che sotto piazza Sabazio ce sta 'n torente sotterraneo?? Se scavi se sbraga tuttoooo

    Maledetti

    RispondiElimina
  4. Ma che so matti vojono taja l'arberi come a via fermi che poi come se reggono li palazzi! senza l'alberi le fondazzioni crolleno.

    RispondiElimina
  5. Ahoo si me fai er parcheggio sotto casa eppoi me se sposteno li quadri in salone, poi me fai porvere 'nbarcone eppoi fai impoverì er garagiaro de merda de zona che chiede 200 euro a maghina ar mese (a nero ovvio a ci..) come ce porta li nipoti ar mare a Caparbio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti il parcheggio di piazza Cavour funziona alla grande : 10 anni di lavori e non è cambiato nulla nella piazza e nelle strade circostanti. Per non parlare di quello di via Teulada. Per non parlare del mega parcheggio di villa Borghese sempre semivuoto, del Ludovisi sempre semivuoto e con prezzi altissimi che non hanno cambiato nulla nella zona. I PUP sono un fallimento e non risolvono nulla. In zone pienamente servite da bus o tram e metro non servono parcheggi, si deve vivere senza automobile.

      Elimina
    2. Chi ricorda Piazza Cavour prima della costruzione del parcheggio avra' di fronte l'immagine di parcheggio a cielo aperto con circa 120 auto lato Palazzaccio ed il resto ovunque,con bagarini e parchegg abusivi. Ora non ci sono macchine in superficie,alta qualita' dello spazio esterno,perfetta manutenzione,pedonalizzazione di una grande superficie,un polmone per il quartiere durante molte ore del giorno, parcheggio interrato che ospita circa 1500 auto al giorno. Roma non e' tutto Schifo. Forse a qualcuno dispiace .

      Elimina
    3. ma stiamo scherzando ?
      1. le auto "lato palazzaccio" sono state eliminate dalla chiusura della strada fronte tribunale.
      2. venga a vedere com'è la situazione tutti i giorni tutto il giorno e il giovedì, venerdì, sabato e domenica sera con le persone che vanno al cinema Adriano se non ci sono i "bagarini".
      3. "ora non ci sono macchine in superficie" no comment.
      4. "un polmone per il quartiere" ?!?! 6 palme, 5 pini ?!?!
      5. 1500 posti auto ?!? 715 posti auto di cui 374 aperti al pubblico (vada sul sito del parcheggio prima di sparare cazzate).

      Elimina
    4. Ah dimenticavo !
      6. "alta qualità dello spazio esterno" : i giardini sono in condizioni decenti solo grazie all' accordo tra la società costruttrice e comune per il pagamento del vivaio privato che si prende cura del verde. Per il resto panchine già vandalizzate e mai sostituite, cestini dell' immondizia da anni 60 (senza differenziata), un disegno planimetrico del verde da geometra, ciclabile da via Cicerone senza continuità con la piazza, mancata previsione di un'adeguata area per la fermata Taxi che crea continui disagi.
      Ma dov' è la qualità ? se bisogna sventrare per 10 anni una piazza (10 anni sono tanti, è un pezzo di vita) unicamente per garantire delle condizioni dignitose (non eccelse o di "alta qualità) che sarebbero un diritto dei cittadini.

      Elimina
    5. bisognerebbe indagare meglio su quei circuiti finanziari bancari che girano dietro a queste "grandi opere urbane" e i profitti privati che generano per pochissimi. Posta l'adeguata attenzione a non confondere il sacrosanto profitto privato che genera anche benefici pubblici con un profitto di pochissimi che grava sulle spalle di tanti.
      p.s. io ci vivo a piazza Cavour e alla macchina (pure al motorino) ci ho rinunciato da anni: l' auto la tengo in un box molto distante e la uso solo per andare fuori Roma, per il resto ho imparato ad usare mezzi pubblici e bici.

      Elimina
  6. Utilizzate "Io Segnalo" a manetta; il comune ed i vigili non devono più avere scuse

    RispondiElimina
  7. Anonimo15 agosto 2015 12:14
    Mi pare il minimo...

    RispondiElimina
  8. ma credi che il PUP sia grats? ma sei stupido.. guarda che fine ha fatti quello di piazza dei consoli e di via dei consoli che i box sono diventati depositi per le attvita' che sono sulla piazza..... prima di scrivere scemenze informati e se poi ci prendi qualcosa dalle vendite dei box faccelo sapere.. togliere parcheggi gratuiti e metterci box a pagamento... una strategia sociale per ricchi e ricchissimi

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Usiamo IO SEGNALO insieme allo Street Control sono stai gli unici apporti positivi per migliorare la sosta abusiva a ROMA. Forse per questo CLEMENTE il capo dei VV UU che si è inventato tutto ciò ed altro è stato costretto a dimettersi. Con trasparenza!!! Vorremmo sapere quali sono le incompatibilità. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando c'è IoSegnalo non è cambiato nulla, giusto qualche multa in più, ma la sosta selvaggia a Roma è praticamente raddoppiata.

      Elimina

  11. I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 55.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

    RispondiElimina
  12. Questa prova è vero prestito. Sono una donna con 2 figli. Dalla morte del mio marito, mi sono trovato in difficoltà. E sono stato respinto da banche. Ho letto una prova di prestito che ha parlato di un uomo onesto e serio che il mio aiutare per un prestito di 55.000€. Allora ho deciso di annunciare quest'opportunità a voi che non avete il favore delle banche ecco sono e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

    RispondiElimina

  13. Avete bisogno di un prestito personale o di lavoro senza stress e l'approvazione rapida Scrivici per maggiori informazioni: callipomauro@gmail.com

    RispondiElimina

  14. Avete bisogno di un prestito personale o di lavoro senza stress e l'approvazione rapida Scrivici per maggiori informazioni: callipomauro@gmail.com

    RispondiElimina