lunedì 30 settembre 2013

Il nuovo parking dell'Arco di Travertino con i suoi 1000 posti servirà a qualcosa?

Servirà a qualcosa se lungo tutta la linea A, che il parcheggio serve, si toglieranno dalla superficie i 1000 posti che questo parcheggio mette a disposizione. In caso contrario queste saranno, semplicemente, 1000 auto in più che attraverseranno il quartiere Tuscolano quando prima, magari, si fermavano ad Anagnina. Un grande parcheggio come questo dovrebbe essere la scusa perfetta per sistemare, eliminando la sosta (specie quella selvaggia, che non manca), tutte le stazioni della metro A, sarebbe un progetto bellissimo in nome della sicurezza e della qualità urbana.
Stamattina il parcheggio, aperto, era ovviamente vuoto. Se si aprono 1000 posti auto a pagamento e non si tolgono 1000 posti auto gratuiti. Nella migliore delle ipotesi le auto continuano a parcheggiarsi fuori, dovunque, gratuitamente. Nella peggiore attiri 1000 vetture in più rispetto a quelle che già arrivavano e continueranno a parcheggiarsi fuori.

lunedì 2 settembre 2013

Visto che non ci sta mai bene niente: le conseguenze dei cantieri dei PUP


Ci fa estremamente piacere che vadano avanti i lavori per il PUP di Largo Vercelli, ma non capiamo perché la ditta che ha avuto la concessione non abbia pensato ad 'educare' i cittadini già prima dell'apertura del parcheggio. E invece non è stato così: il cantiere è partito, i posti auto tutto intorno sono stati sospesi, ma smart e motorini non si sono dati per vinti occupando il marciapiede. La ditta poteva pensarci e proteggere i percorsi pedonali per la durata dei cantieri.