mercoledì 14 novembre 2012

A Milano. Verde, aiuole, ciclabili, alberi e le auto sottoterra. Piazza Novelli

Vi ricordate la vecchia piazza Novelli? Un grande rondò ricoperto di asfalto con carreggiata esagerata per il flusso veicolare di passaggio, pericolosissima da attraversare e con un’aiuola centrale poco utilizzabile seppur occupata da bellissimi alberi. Bene, la piazza sta cambiando volto grazie ai lavori di costruzione di box sotterranei. Il lato sud, già completato, ha portato nuovi alberi perimetrali, una pista ciclabile, una residuale sosta superficiale meglio regolamentata e addirittura una migliore ubicazione dell’edicola grazie alla quale non si rischia più la vita per comprare un quotidiano. Il lato nord è in fase di completamento. Il tutto senza tagliare alcun albero dell’area centrale, come paventato da più parti.  A me piace, una piazza che tornerà in mano ai cittadini e non sarà più alla mercé delle automobili. Aspetto con fiducia la conclusione dell’opera per emettere il verdetto finale.
Testo tratto da Urbanfile. Qui per vedere tutte le foto

2 commenti: