lunedì 24 settembre 2012

Ancora sul Pup di Viale Leonardo da Vinci


Il solito ed ennesimo articolo melodrammatico di RomaToday non può però nascondere la verità dei fatti che si appalesa in questo video: non è vero che il Viale è una arteria di alto scorrimento, è solo un parcheggio informe di vetture, un grande, enorme piazzale di sfasciacarrozze. Non è poi vero che i residenti lottano per salvaguardare gli olmi, anzi, al contrario, i residenti parcheggiano le loro auto addosso agli olmi, torturandoli. Non è vero che occorrono due corsie per senso di marcia, ma è solo vero che ai cittadini della zona serve lo spazio per posteggiarsi in mezzo alla strada... C'è modo e modo di vedere le cose, uno è un modo facile e immediato, l'altro è un modo approfondito che entra nella mente -purtroppo malata a Roma- dei possessori di due, tre o quattro vetture a famiglia.
Che le vendano e che consentano alla città di arredarsi in maniera europea: con le auto sottoterra e fuori marciapiedi, pedonalità, giardini.

Nessun commento:

Posta un commento