lunedì 2 luglio 2012

Centinaia di auto in sosta selvaggia e il problema sono tre metri di pedana... Sempre Via Fermi, purtroppo

6 commenti:

  1. Il problema non è la rampa. Il problema sappiamo qual'è: la gente incivile e maleducata che vuole muoversi solo in macchina, parcheggiarla gratis, sotto casa o davanti al negozio in tripla fila o sulle strisce, in una città in cui la polizia non fa le multe ma si parcheggia ugualmente in tripla fila e si vede chiaramente nel video.
    Questa gente non è abituata a vivere in città civili come chi ci ha vissuto o va spesso all'estero. Non si rendono conto quanto gli convenga poter vivere in una città in cui si può girare a piedi o in bicicletta senza dover rischiare la vita facendo lo slalom tra le macchine parcheggiate selvaggiamente. Non si rendono conto che le mamme con le carrozzine o le persone in sedia a rotelle non si possono praticamente muovere. Non si rendono conto che la sosta selvaggia compromette anche l'efficienza dei mezzi pubblici, che devono muoversi in strade ridotte al minimo dalle macchine in tripla fila e al posto delle corsie preferenziali ci sono le macchine parcheggiate. Preferiscono vivere così, nell'inciviltà e nella maleducazione, a Via Fermi come in altre zone di Roma. Non si rendono conto purtroppo perché sono incivili e maleducati e pensano che la macchina è il miglior mezzo di trasporto (nonostante la benzina a due euro, l'assicurazione e bollo sempre più cari, le multe che ogni tanto prendono, lo stress di stare ore ed ore nel traffico, etc..)

    RispondiElimina
  2. A tonelli, ma non ti rendi conto che nonostante tu su certe cose abbia ragione, i pup, ora come ora, sono una porcata nel vero senso della parola? Rispondimi in maniera civile. Non lo vedi che molti hanno crepe dopo pochi anni, e non risolvono il problema del parcheggio? All'inizio potresti aver ragione ma poi le aziende, nonostante gli obblighi, se ne lavano le mani e non pulisco o garantiscono i parametri minimi di sicurezza.

    RispondiElimina
  3. E' vero che sono una porcata, sotto molti punti di vista. Ma le strade incrostate da milioni di lamiere abusive sono una porcata ancora di più. Tra una porcata grande 100 e una porcata grande 800 io scelgo la porcata grande 100, tu cosa scegli?

    Sulle aziende e tutto il resto ho sempre dato ragione a chi la pensa come te. Vorrei che i no-pup combattessero per avere ditte serie che facciano parcheggi, non per annullare il fatto che si facciano parcheggi. Inteso?

    RispondiElimina
  4. Che porcile di strada...Spero che la ristrutturino al più presto. Neanche si rendono conto...Ringraziamo però, in primis, l'edilizia socialista anni 60 che ha prodotto sta schifezza di densità abitativa.

    RispondiElimina
  5. Roba da manicomio.
    guardano la pagliuzza nell'occhio e non la trave nel culo...

    RispondiElimina
  6. pensavo, non volete il pup per salvare gli alberi. Ok allora recinzione degli alberi, praticelli e percorso pedonale protetto. Gli starebbe bene??

    RispondiElimina