mercoledì 18 aprile 2012

A Via Giulia, finalmente, si palifica...


Avanti con il parcheggio che deve consentire all'amministrazione di togliere dalle strade del centro ciò che piace tanto ai no-pup: auto in sosta selvaggia, sporcizia, maleducazione, sopraffazione...

18 commenti:

  1. Bene. Ma si sa quanti posti auto saranno messi a disposizione di pendolari e turisti?

    RispondiElimina
  2. Speriamo bene...E speriamo che la riqualificazione sia fatta a dovere.

    RispondiElimina
  3. C'é già un progetto definitivo per la sistemazione superficiale. Piazza oppure Museo?
    FV

    RispondiElimina
  4. Hai detto bene!...Speriamo....
    Avete visto che begli esempi vengono dai precedenti cantieri?
    Ragazzi, aprite gli occhi!
    Sarà un altro cantiere che rimarrà per anni con lavori che procederanno a singhiozzo se addirittura non verranno bloccati per vari motivi!

    RispondiElimina
  5. Anonimo, delle 2:55 ( ma orse ti puoi firmare direttamente Troll). Hai scoperto l'acqua calda. A Roma e in Italia i cantieri impiegano piu' tempo che altrove. Ma va?!
    Quindi dato che ci mettiamo di piu' smettiamo di fare i lavori. Invece che contribuire, come fanno molti blog e altri comitati a mettere pressione e riflettori su chi è responsabile di lavori e cantieri e quant'altro, la tua soluzione è "non facciamo i lavori". Che dire praticamente einstein te faceva na pippa.

    FV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intelligentone!...
      Mettiamo pressione ai responsabili dei lavori e...Hai visto la pressione che stanno facendo quelli della Lega a Rosy Mauro alias Mamma Ebe?....Infatti ha così la faccia di travertino che sta ancora lì!...
      Proprio come le ditte che stanno facendo scempi in tutta Roma sotto forma di parcheggi.
      E proprio quelli come te gli fanno la sega di cui sopra!...
      Svegliati.

      Elimina
  6. Va bene. da domani chiudiamo tutti i cantieri. e non ne iniziamo di nuovi. l'ha detto l'anonimo delle 5:50. Genio

    FV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma un cantiere per restaurarti il cervelletto...Quello no, eh?

      Elimina
  7. I pali metteteveli lì, dove vi piace tanto!

    RispondiElimina
  8. No ma mi piace il concetto che visto che i tempi sono lunghi i cantieri non vanno fatti.
    Non fa una piega.

    Supportate da forti argomentazioni del tipo "I pali metteteveli lì, dove vi piace tanto!" (Anonimo 6:39 AM - olio su tela),
    oppure "i parcheggi sono scempi" (Anonimo delle 5:50 - aquarello).
    Proprio delle argomentazioni arcigne. Mi avete convinto abbasso i PUP!!

    Siete preistoria

    FV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perchè non parcheggi il cervello altrove?...
      Ma non pensi ad altro tipo di lavori e opere cui Roma avrebbe veramente bisogno?
      Ma esiste solo la tua macchinuccia e dove puoi parcheggiarla?
      Serve anche altro poi tu e quei quattro omuncoli che la pensano come te potete pure rifugiarvi nelle facili ironie....Rimane che non avete le palle anzi, vi sono diventate a forma di pneumatico!...
      Ahahahahahahahahaha

      Elimina
  9. imbecille, a noi non interessa dove parcheggiare, ma che gli idioti come te la finiscano di mettere la macchina a cazzo in doppia fila.

    RispondiElimina
  10. Il cazzo non lo capisci tu perchè tanto il romano (chiamiamolo così...)è abituato a fare come gli pare e se ne frega della doppia fila, anche della tripla!
    I fessi come te credono che si ossa risolvere con queste belle opere, invece non fanno altro che far prendere montagne di euro a ditte vicine alla mafia!
    Non farti fottere il cervello....

    RispondiElimina
  11. Attenzione, abbiamo alcune altre fortissime argomentazione a sostegno No-Pup, dopo
    la top chart "Ma un cantiere per restaurarti il cervelletto...Quello no, eh?" (Anonimo 6:51 - affresco), scala le nostre classifico una new entry assoluta la..."il romano (chiamiamolo così...)è abituato a fare come gli pare e se ne frega della doppia fila, anche della tripla! I fessi come te credono che si ossa risolvere con queste belle opere" (Anonimo delle 9:21 - pittura a tempera)

    Questa è proprio gente che sa il fatto suo..

    FV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu pure dovresti sapere il fatto tuo!...
      Quello di farti i cazzi tuoi e pensare ad altro!
      Ma pensi che le esigenze della città siano solo per le quattro-ruote?
      Se tu uscissi un pò di più vedresti che Roma ha bisogno di aree verdi e trasporti pubblici, come di isole pedonali e pulizia delle strade....
      Apri un pò più quegl'occhi cisposi!

      Elimina
  12. Seppure qualcuno si fa avanti con parole pesanti il succo del discorso rimane quello...
    Che pensate solo alla macchina e non ve ne frega niente del resto!
    Parlate di progresso e belle opere e non vedete che la città muore senza spazi verdi e senza miglioramenti nelle strutture.
    Marciapiedi fatiscenti, immondizia, fogne otturate, smog, traffico, ignoranza, furti,ecc.
    E voi pensate solo ai parcheggi.
    Ma vivete e Roma?
    Uscite di casa qualche volta?

    RispondiElimina
  13. Vedi che piano piano a forsa di figure di ci stai arrivando...
    "aree verdi e trasporti pubblici, come di isole pedonali e pulizia delle strade...." esattamente tutto cio é impedito da una immane distesa di lamiere ovunque in ogni piazza. In una città in cui la percentuale di suolo pubblico occupata dalle automobili è immane, questo purtoppo è impossibile. Le corsie preferenziali si fanno eliminando auto accatastate ai lati delle strade, Le piazze pedonali si fanno appunto eliminando le auto parcheggiate sulla superficie e ficcandole sottoterra, La pulizia delle strada è infinitamente piu' efficace ed infinitamente meno costosa se banalmente pulisci un posto sgombro da lamiere a 4 ruote.

    Ho scoperto l'acqua calda.

    FV

    RispondiElimina
  14. giusto per informazione:
    -i posti auto sono tutti per box e quindi non c'e` neppure uno a rotazione per turisti o frequentatori;
    -non c'e` la pertinenzialita`, per cui i box saranno acquistati anche da soggetto che non abitano su Via Giulia e dintorni e diventeranno magazzini per le attivita` economiche presenti in zona;
    -non c'e` alcun progetto definitivo per la sistemazione della superficie e probabilmente mai ci sara`, perche` gli oneri sarebbero a carico del costruttore-concessionario ma probabilmente saranno spesi per musealizzare i ritrovamenti archeologici;
    -il Comune non ha le risorse per sistemare l'area di superficie.
    -infine, quella palificazione e` solo un'opera di protezione dei ritrovamenti archeologici perche` il permesso di costruire non e` stato ancora rilasciato dal Comune: se come riferisce il blog quei lavori sono opere del parcheggio si sarebbe in presenza di abusi edilizi, fra l'altro sanzionabiuli penalmente.
    Una raccomandazione ed un auspicio: informatevi bene prima di scrivere

    RispondiElimina