lunedì 20 febbraio 2012

Venti minuti di video dopo i quali le affermazioni dei no-pup e di tutta la patetica compagnia di giro saranno poltiglia maleodorante

Come dire, fatevi due risate (amare!), con questo video solo per oggi a blog unificati (. Ma i nostri amministratori, invece di cavalcare le campagne incivili e sottosviluppate (pure mentalmente) dei non-pup e affini, non farebbero prima a pigliarsi un volo low cost per Madrid e passarci mezza giornata? Ma i nostri giornalisti prima di dar voce alla violenza ignorante e crassa di questi signori, non potrebbero documentarsi su cosa succede in ogni città d'Europa? Insomma la domanda è: a Madrid sono incivili di brutto, oppure occorre tappare la bocca una volta per tutte alla camorretta dei comitati che lotta alleata con l'Economia del Degrado?

6 commenti:

  1. complimenti vivissimi. grandissimo lavoro. bravissimo.

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con tutto quello che dici.
    Belle le piazze e i marciapiedi liberi da auto (con tanto di ciclabili!!!).
    Qui a Roma dobbiamo sperare che con il parcheggio dell'ara pacis e la pedonalizzazione del tridente si arrivi, quanto meno nel centro storico, ad avere strade, piazze e marciapiedi come queste...

    RispondiElimina
  3. Quello che è triste è vedere come all'estero (tanto per citare alcune realtà senza essere ridondante BERLINO, PARIGI LONDRA, MADRID) certe esigenze (velocità di spostamento e decoro urbano che si trasformano in qualità della vita) abbiano trovato completa soddisfazione con scelte inteligenti, semplici e risolutive. Da noi prevalgono ancora la miopia, l'egoismo e le scelte scellerate dei nostri amministratori locali, più sensibili alle loro clientele elettorali che alle esigenze e agli interessi della collettività. I romani, ma forse un po tutti gli italiani, debbono cominciare a capire che avremo un futuro solo se useremo l'auto se strettamente indispensabile privilegiando il servizio pubblico anche se attualmente deficitario - abbiamo il diritto/dovere di pretenderne uno efficiente. Quei signori che amano usare soltanto l'auto e che la parcheggiano ovunque, con la scusa che il servizio ubblico "fò schifo" oppure "non cè posto dove lasciarla" devono capire che non sono "fichi" e che fanno del male a se stessi e soprattutto ai prpri figli cui lasceranno una città invivibile. Per quanto riguarda i parcheggi pur capendo le esigenze che spingono ai PUP (sono sicuramente il male minore) sarebbe necessario preferire i "parcheggi a rotazione" che pur non consentento immediati e sostanziosi guadagni ai costruttori, accolgono pero un maggior numero di auto e soprattutto hanno una invasività minore (è sufficiente un solo piano interrato) e un costo per l'utenza forse più facilmente sostenibile. Ma tant'è si sa questa è solo utopia ..... Augusto

    RispondiElimina
  4. Ma cosa si vuole dimostrare con questo filmato? Quello che sosteniamo sempre noi poveri deficienti cretini dei no pup., ovvero che dove si può si facciano pure questi parcheggi, ma dove si può. Sono state mostrate piazze e viali molto, molto larghi. Si sono visti alberi molto grandi (dal tronco avranno minimo 50 anni) che non sono stati abbattuti perchè c'era molto spazio per la costruzione del parcheggio. Ma siete andati a Via Albalonga, Viale Giulio Agricola, Via Fermi? Ma dove lo vedete tutto quello spazio? Non sono piazze, sono vie. Alla fine di viale Giulio Agricola c'è già un pup, ma è stato costruito sotto una piazza. Non sono stati tolti gli alberi, e non sono stati fatti scavi a ridosso dei palazzi, perchè c'era lo spazio, ma sul resto del viale non c'è un'area così grande!!! E poi quel filmato è fatto di domenica e come a Roma la domenica non c'è traffico e non c'è affollamento per le strade. E poi smettetela di fare sempre paragoni con le altre città europee, prima di tutto non sono Roma con tutte le sue criticità idrogeologiche e archeologiche, e poi state parlando di città che hanno degli ottimi servizi di trasporto pubblico. Pensassero a migliorare i trasporti pubblici e poi vedrete che la macchina non la prende più nessuno. La mia famiglia usa i mezzi pubblici, perchè abbiamo la fortuna di avere la metropolitana sotto casa, così come tutti gli abitanti del quartiere, risparmiamo i soldi della benzian e in più non inquiniamo, ma quanti hanno la nostra fortuna? Perchè ci volete fare i box che non ci servono? Ma perchè non venite a controllare tutti i palazzi del quartiere? Forse perchè hanno tutti già i box e i posti auto a disposizione dei condomini? Forse perchè dopo la chiusura dei negozi ci sono tanti posti liberi? Neanche a noi piacciono le auto in doppia fila, ma purtroppo nel nostro quartiere non fanno le multe e si ostinano a non voler adottare le strisce blu. Chissaà perchè? Forse perchè così possono giustificare la costruzione dei box?

    RispondiElimina
  5. Eccone un'altra: ROMA E' DIVERSA. Diversa da tutti. Ma andate a cagare guarda, voglio parlare in francese. Giulio Agricola e VIa Albalonga son diventate stradine strette ora, avete capito???

    Il bello è che non si vergognano di niente proprio.

    Nel video c'è tutto.

    Tavolini, auto, parcheggi, mercati. Tutte le cose contro le quali incivilmente lottate. Vi dovete vergognare, non vi dovete guardare allo specchio per il contributo di inciviltà e degrado che apportate alla città.

    RispondiElimina
  6. Che poesia Tonelli, era tanto che non leggevo simili liriche!
    Complimenti.

    RispondiElimina