martedì 15 novembre 2011

Via Enrico Fermi. Qualcuno faccia urgentemente qualcosa


Vi basti solo, al minuto 5,04, vedere dove sta camminando il disabile in carrozzella. Vi basti solo quello.

19 commenti:

  1. Niente da aggiungere. Hai detto tutto.
    Bel servizio

    RispondiElimina
  2. Bel servizio che mette in evidenza l'inciviltà di questa gente, veramente da terzo mondo. La cosa piu' grave è la Municipale che passa e fa finta di niente. Questi andrebbero multati 3 volte al giorno e poi vedi come utilizzerebbero i parcheggi e benedirebbero la costruzione di un parcheggio nuovo. Pensate che bello se intorno agli alberi ci fosse un'aiuola con prato e fiori. Ma come si fa ad essere felici di vivere cosi? Che gente incivile. Complimenti per la vostra battaglia che condivido in pieno. Speriamo serva a svegliare il senso civico dei Romani.

    RispondiElimina
  3. Cari abitanti di via Enrico Fermi, guardate un po' come sono belli gli alberi sopra questo parcheggio in Ungheria!

    http://trafficomatto.blogspot.com/2011/11/ai-no-pup-diciamo-che.html

    RispondiElimina
  4. Scommettiamo che se facciamo una raccolta firme pro pup vinciamo noi ?

    RispondiElimina
  5. Tutti vogliono infrastrutture che possano migliorare la qualità della vita nei propri quartieri, tranne quei quattro incivili che vogliono parcheggiare gratis la loro macchina e costringere i pedoni, gli invalidi, le mamme con le carrozzine, le biciclette ad arrampicarsi tra le lamiere per spostarsi. Sta gente è patetica e sta rovinando la qualità della vita della nostra città. Penso che organizzare le firme pro pup sia un'ottima idea

    RispondiElimina
  6. Ma com'è che su questo sito ci fate vedere come crescono gli alberi sui parcheggi in Ungheria, o a Barcellona?
    Ma più vicino a noi, non si trova proprio nulla?
    Strano... vuoi vedere che le ditte all'estero e le amministrazioni sono un po più serie, mentre da noi quelle che difendete non sono poi così brave.
    Mi mostrate per favore com'è venuto bello lo square centrale di via Oslavia? Mi pare che in fondo ci sia pure un alberello secco secco, o se preferite, fino fino.

    RispondiElimina
  7. Perchè non ci fate vedere come sono "riqualificate" le zone dove sono stati realizzati i PUP? Perchè non ci fate vedere quanti e quali alberi ci sono prima dei PUP e quanti ne troviamo dopo? Lo sapete che la maggior parte dei comitati no PUP chiedono a gran voce, da sempre, multe a chi parcheggia dove non potrebbe? Lo sapete che chiedono le strisce blu? Ci spiegate come mai il vostro link compare sulla Home Page di Fedilter di Dario Coen, costruttore di parcheggi, fondatore di Coanim che vende i parcheggi di Via Albalonga???
    Grazie.

    RispondiElimina
  8. Anche se te se ne mostrassero 100, non servirebbe an un cavolo con gente come voi.

    RispondiElimina
  9. Non avete risposto alle domande...resto in attesa....o forse non sapete cosa rispondere?

    RispondiElimina
  10. Siete un branco di incivili. Pezzenti. iPhone , suv, tv 50 pollici. E poi storie per mettere i vostri veicoli sottoterra a 80 euro al mese. Vi aggrappate a scuse stupide come gli alberi. Vi meritate un posto così!

    RispondiElimina
  11. senti Rik ...1° non sono 80 euro ma 130 ( informati prima di dire baggianate, ma poi non è questo il problema).....per te sono scuse stupide quelle degli alberi? Allora povero ebete sei tu che non capisci e non ti offendo IO, perchè sono educata...ma ce ne sarebbe da dire , ma tanto non recepite, siete capaci solo di offendere ( forse perchè non avete nulla da dire di intelligente? Bah...forse)ed al momento di parlare di cose serie fate sempre i vaghi e non rispondete....mi piacerebbe tanto intavolare un discorso civile con voi, purtroppo vedo ( leggendo i vostri commenti) che non ne siete all'altezza...Vabbè quando riuscirete a parlare con noi poveri "pezzenti" senza insultare e riuscirete a parlare decentemente imbastendo un discorso di senso compiuto....allora vi potrete confrontare, ma non credo che questo succederà mai!

    Un caro saluto

    Emma

    RispondiElimina
  12. ...aspetto le risposte...domandare è lecito, rispondere è cortesia (se ne avete).

    RispondiElimina
  13. Emma Suvvia, aggressiva! eh ? ce ne fossero come te di donne.
    perdonami se mi sono rifatto ad i prezzi di altri pup, imperdonabile ebete, avrei dovuto dire dagli 80 ai 130euro.
    2. L'Ebete ; beh rivolgiti ai tuoi familiari.
    3. 130euro , che vada male, dopo iphone, suv etc etc, non mi sembrano una grande spesa.
    4.Ti assicuro che gli alberi si ripiantano; certo è che ci vorrà qualche anno affinchè crescano così rigogliosi.
    Tu pensi veramente che eliminare le macchine parcheggiate in strada sia un male?
    pensi che creare un Boulevar con caffè giardini e luoghi di aggregazione faccia male al quartiere e agli abitanti?
    Certo è scomodo perdere tempo a parcheggiare la macchina sottoterra( 10 min).
    5.Emma,ma tu in realtà chi sei? farai mica il carrozziere? Mai visto un carrozziere donna!

    Per favore rispondimi, se ti va insultami che mi piace ;-)

    RispondiElimina
  14. sarebbe in emergenza di che? spiegatevi meglio, io ci lavoro, va bene così...

    RispondiElimina
  15. ohhhhhh caro RIK il mio ebete ( sarebbe meglio un abete...restando in tema di alberi, ma purtroppo mi devo accontentare del primo) io ho 31 anni, e abito in zona da quasi 4 anni, da quando mi sono sposata...non ho il Suv ( sai non me lo posso permettere e sinceramente neanche mi piace), ho una macchina di 9 anni che ancora insisto a mettere in garage, ma giro con lo scooter perchè sono infermiera al Santo Spirito e sinceramente ci arrivo meglio con quello.
    Non riesci a capire ..parli di alberi che si ripiantano , quindi cosa parlo a fare con te RIK....ti offendi se poi ti do dell'ebete, se vuoi cmq cambio dicitura, per te ce ne sarebbero tante....Allora o hai la testa sotto terra come uno struzzo o sei in mala fede...sei davvero convinto della costruzione de la rambla di via fermi? Sei convinto che gli alberi che si dice verranno piantati non faranno la fine di quelli di via blaserna? Sei convinto che questi parcheggi risolveranno "sosta selvaggia"? Sei convinto che i palazzi non avranno problemi di stabilità? Allora scusami ( io prima ebete te l'ho ribadito perchè me lo hai chiesto tu :D , altrimenti rileggendo non avrei voluto dirlo IO NON SONO COME TONELLI..IO SONO EDUCATA)come dovrei però chiamarti se sei convinto di tutto ciò? Per ultimo...scusa, ma perchè dovrei essere un carrozziere? Magari almeno la mia Fiesta l'avrei rimessa un pò a posto ahahahha No, non sono decisamente un carrozziere, non ne avrei neanche la stazza fisica :D

    Buon Natale e.....fatti portare un altro libro di favole

    Emma

    RispondiElimina
  16. Mi auguro con tutto il cuore che si possa trovare un'alternativa seria. Ai pup ci credo, girando il mondo mi sono reso conto che rappresentano una soluzione al problema del decoro urbano, almeno nelle grandi metropoli sia europee che statunitensi (vedi Chicago che per motivi climatici e di traffico è sviluppata sottoterra). Credo che vada messa mano al nostro quartiere. Ci sono nato 34 anni fa , l'ho vissuto e mi sono rotto di vederlo ridotto ad un quartiere da terzo mondo stuprato da sosta selvaggia, commercianti ignoranti ed incivili, ambulanti e compagnia bella. Dimmi se non è vero. Faccio quello che posso per cercare di renderlo decoroso, passeggiate anti degrado, denuncia ai pics per le affissioni abusive etc etc etc.
    La riqualificazione di un quartiere passa anche da qui.

    RispondiElimina
  17. E poi Emma , bella la battuta dell'abete.
    Gli alberi si ripiantano. si possono applicare principi di biodiversità per far si non si verifichi la scarsa crescita come in via blaserna .
    Informati, studia, leggi, gira, viaggia confrontati. Se non ne hai avuto le possibilità in passato e come credo tu non le abbia adesso, almeno da quello che mi dici; c'è sempre internet, certo bisogna saper cercare.
    Comunque ancora non mi hai risposto, ti piace la situazione in cui versa il quartiere? È civiltà? Visto che gli stessi abitanti non sono in grado per loro limiti a rispettare il quartiere e a migliorare la situazione le scelte devono essere fatte anche se impopolari.

    RispondiElimina
  18. Rik...non essere d'accordo con te non significa assolutamente essere semianalfabeta o non aver visto il mondo...fortunatamente ne ho girata una bella fetta di mondo e ti garantisco, che il degrado c'è ovunque finchè ci saranno persone incivili, e per queste persone purtroppo ci deve essere la repressione... che qui non c'è...in altri posti SI.
    Anch'io vorrei il mio quartiere diverso, ma lo vorrei anche più verde, con più alberi, con persone che non gettino l'immondizia tutta insieme vicino al cassonetto, ma la portino nei posti di ritiro e facessero la differenziata. Anch'io vorrei tante cose, ma ti garantisco ( e qui ti dico APRI TU GLI OCCHI) la riqualificazione non è assolutamente un tunnel di 400 metri, con sopra 1 o 2 panchine ( che romperanno subito e saranno "abitate" da barboni), 4-5 ciotole con i fiorellini e 4 alberelli che si seccheranno perchè non ci sarà manutenzione....
    Tu pensi davvero che lasceranno quello spazio "ramblesco" libero per i giochi dei bambini o le passeggiate delle nonne? Mi dispiace ..ripeto o non sai aprire gli occhi o boh..
    Questa manovra serve a chi deve guadagnarci...e bada, non che mi dispiaccia che lavorino gli operai...ma non saranno loro a guadagnare milioni di euro su questa operazione....

    Emma

    RispondiElimina