giovedì 24 novembre 2011

Sapete perché il mega pup di fronte alla Stazione Trastevere sta andando da dio senza alcuna protesta?




Lo volete sapere? Siete curiosi? Come mai a du metri da Via Fermi, con i soliti fiumi sotterranei, smottamenti e palazzi vecchi che crollano, ci sta un PUP che zitto zitto viene su alla grande in una zona peraltro delicata dal punto di vista architettonico?

Facile, anzi facilissimo: perché questo pup non toglie posti auto abusivi che piacciono tanto ai cittadini. Fateci caso: tutti i pup che non eliminano posti auto -perché quella è la loro unica preoccupazione: niente alberi, geologia e archeologia, non sanno manco di che si tratti- vanno lisci, si realizzano: dall'Eur a Trastevere passando per il centro storico. Le resistenze sono molto poche.

Ma quando gli toccate i loro sacri posti auto illegali, illeciti, orribili, abusivi e pericolosi beh, apriti cielo. Se ne inventano di tutti i colori. Eccovi spiegati i ridicoli movimenti da Via Albalonga a Via Fermi...

Ripetiamo: fateci caso.

10 commenti:

  1. http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/11_novembre_24/parcheggi-box-sant-ambrogio-paghi-comitato-1902287468527.shtml

    Roba da matti. Vediamo se qualche comitato nostrano sarebbe disposto a pagare 10 milioni di penale quando fatica pure a pagare pochi euro per un parcheggio.

    RispondiElimina
  2. Alessandro, hai ragione: chi blocca un'opera pubblica importante e a favore di tutta la comunità per soli fini personali (continuare a parcheggiare gratis) dovrebbe pagare i danni. Vedrai come sparirebbero tutti i comitati no pup di Roma...

    RispondiElimina
  3. A Milano stanno fuori come un citofono...questo pup oltre a non sottrarre posti auto, ma anche a riqualificare il piccolo Parco Ghetanaccio, che era molto ma molto degradato !!!

    Altro caso di pup dove non ci sono proteste, perchè realizzato su un ex campo da calcio e su un ex deposito di materiali edili, si trova a Via Luigi Lodi, angolo Via Achille Benedetti, a Portonaccio.

    RispondiElimina
  4. Sapete quanti posti auto avrà questo parcheggione di Trastevere?

    RispondiElimina
  5. "è difficile spiegare ciò che è facile da capire" si potrebbe dire all'autore di questo blog. Come tanti altri post, il legame che ci trova con via Albalonga è ovviamente un non sequitur. Hey, se questo era un esercizio mal riuscito di ragionmento postmodernista o decostruzionista ok, basta dirlo nella premessa.
    Come più volte ricordato il numero di parcheggi su strada in via Albalonga erano una settantina, su una popolazione di migliaia che incide sulla stessa strada. Evidente che alla stragrande maggioranza non interessa la perdita di posti in strada, e quindi i motivi della forte e diffusa opposizione sono altri. Poi quanti posti si perdono con questo pup? 20. Fai le proporzioni ora.

    Per Alessandro che cita l'esempio di Milano, egli deve sapere che non sono previste penali di 10 milioni per i pup di roma. e poi uno si dovrebbe chiedere come mai ci mette penali di 10 milioni se i profitti collegati non sono proporzionati? Perchè pagare 800 mila euro per un'opera che costerebbe circa 3 milioni e poi metterci penali di 10 milioni? Perchè il Comune di Milano (o Roma fa lo stesso) ha perso tutto il profitto potenziale regalandolo all'impresa? I profitti sono nell'ordine di decine di milioni e al comune si danno le noccioline? Non si poteva fare almeno 50 e 50? Connettere i neuroni prima di scrivere, please.
    Comunque l'idea della sottoscrizione è interessante, ma una offerta del genere è stata già avanzata da noi vi via albalong in una riunione con il Comune. L'offerta era: vi diamo noi cittadini i soldi della concessione (800 mila euro) e chiudiamo la faccenda. A parte la faccia sorpresa dell'assessore, non vi è stata risposta. Forse la richiesta andava fatta attraverso la Corte dei Conti.

    RispondiElimina
  6. Quel cantiere è lì da anni... altro che va alla grande. Io sono favorevole ai PUP, ma diciamo le cose come stanno.
    Ora magari avranno ricominciato a lavorare, ma prima che finiscano sarà almeno un altro anno da sommare ai già 4 precedenti di ritardi.

    RispondiElimina
  7. Già, 4 anni di ritardi e nessun comitato. Strano no???

    RispondiElimina
  8. Sta andando alla grande???Avete idea da quant'è che è in "pseudo" costruzione???Vi siete fatti un giro lì intorno??è tutto un fiorire di cartelloni pubblicitari, manifesti attaccati sulle lamiere che delimitano i lavori, marciapiede di via Orti di Cesare ridotto ad un sentiero, mercato rionale spostato, giardinetto (per triste e sporco che fosse) cancellato.E' questo l'amore per Roma?Quando(?) sarà finito son curioso di vedere come verrà sistemata l'area(come via Blaserna - grazie no) Verrà aperto il parking(come via Blaserna?)ed oltretutto quali saranno i prezzi dei posti auto, sempre che non diventino box per altri usi...e addio favoletta dei posti auto per tutti!
    Meditate gente meditate!

    RispondiElimina
  9. Sono d'accordo con Marco. Speriamo che venga completato il piu' velocemente possibile,senza trascinarsi lungamente, e che la superficie venga riqualificata in modo tale da impedire la sosta Gratuita e selvaggia e quindi il conseguente uso de parking. Questo produce vera riqualificazione.

    Fabrizio

    RispondiElimina
  10. Tonè, non c'hai più parole???Lavori spediti?Lavori veloci?Tutto va alla grande?Ma 'ndo vivi?

    RispondiElimina