mercoledì 12 ottobre 2011

Qualche riflessione a partire da Piazza Gentile da Fabriano


Restiamo nel quadrante Flaminio con questo spassoso video in Piazza Gentile da Fabriano. Il tono è volutamente sarcastico e non potrebbe essere altrimenti. Il parcheggio della piazza dove affaccia il fantastico Ponte della Musica è quasi finito, mancano i dettagli. E le tragedie, come prevedevano i cittadini, si sono verificate tutte:
palazzi crollati
falda acquifera intaccata
caos per anni e anni
grandi alberature compromesse


...In realtà nulla di tutto ciò, nulla di tutto il bolso armamentario terroristico di chi ha l'unico scopo di difendere la sosta selvaggia si è verificato. La piazza ove affaccia il teatro Olimpico (guardate nella foto in alto come era la situazione precedente, con i musi delle macchine quasi a lambire il foyer, ma su quello i cittadini non avevano mai protestato benché sia uno scandalo nazionale, anzi olimpico) si avvia ad una riqualificazione di qualità. La cui qualità, anzi, potrà semmai solo essere vanificata -e di questo le ditte, non daremo loro tregua, dovrebbero iniziare davvero a vergognarsi- da alcune non corrette misure delle strade circostanti che lascereranno, ci potete giurare, spazi ampi alla sosta selvaggia.

Ad ogni modo le cose stanno andando bene: marciapiedi più larghi, nuovi alberi e tutela dei vecchi, pulizia, ordine, sicurezza stradale e tanti oneri in termini di euro nelle tasche del comune. Certo che ora non sarà più possibile far finta di niente: le argomentazioni dei No-Pup (fosse per loro avrebbero buttato giù un palazzo a spallate pur di non perdere completamente la faccia) si sono sbriciolate e i parking di Piazza Perin del Vaga, Via del Vignola e Via Guido Reni dovranno partire. Subito.

6 commenti:

  1. Domanda: lasceranno una corsia in mezzo alla piazza per il futuro tram su via guido reni? facile risposta mi sa...

    RispondiElimina
  2. Futuro tram in via Guido Reni?

    Ma parli del 2060?

    Alemanno toglie le preferenziali e secondo te fa il tram?????

    RispondiElimina
  3. Il Tram a via Reni. Queste sono le battaglie che i cittadini del quartiere dovrebbero fare.

    RispondiElimina
  4. Incredibile che a Roma si faccia un'opera importante come il Maxxi e non si costruisca un parcheggio. Il Maxxi è bellissimo ma con tutte le macchine parcheggiate in tripla fila davanti fa un po' rabbia.
    Assolutamente sarebbe necessario il parcheggio ed un tram a Via Reni, al posto delle macchine parcheggiate in mezzo alla carreggiata.

    RispondiElimina
  5. un parcheggio sotterraneo??? a due passi dallo stadio??? naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  6. Le rifiniture dei lavori allo stato attuale sono a dir poco agghiaccianti.
    Andate a vedere come sono stati rifiniti i marciapiedi davanti al teatro olimpico.
    Neanche nei paesi del terzo mondo utilizzano dei materiali di recupero per realizzare i cigli in travertino con delle stuccature in cemento assolutamente realizzate non a regola d'arte.
    Utilizzeranno per le pavimentazioni tutti i materiali più economici e scadenti in commercio.
    Informatevi bene. Altro che sarcasmo c'è da vergognarsi!!!!
    Tra due opere belle come il ponte della musica e il maxxi avremo una piazza degradata.
    A guadagno di chi?

    RispondiElimina