lunedì 1 agosto 2011

Ancora Terzo Municipio. Ma davvero Villa Ricotti vi piace così...?


Si sono lamentati. Hanno detto che non c'è spazio per fare un parcheggio. Che la strada deve restare così. Ma noi diciamo: ma davvero vi piace così, Via di Villa Ricotti, tra Piazza Bologna e la Nomentana, uno degli scorci più belli di Roma benché non in centro. Una meraviglia umiliata da grappoli e metastasi di vetture dovunque. Uno schifo che potrebbe essere migliorato grazie allo spostamento sottoterra di queste orribili macchinette brutte, inquinanti, pericolose, patetiche. E allora perché il III Municipio ha dato parere negativo al PUP in questa strada? E perché ha protestato quando il Sindaco-Commissario ha inserito il PUP, di forza, in quelli da fare? Le ruspe, ora. E presto.

13 commenti:

  1. Riqualificazione della strada subito!
    (cioè le macchine devono diminuire del 70%)

    RispondiElimina
  2. purtroppo queta e tante altre vie di piazza bologna sono in pieno degrado ma il presidente del 3 mun continua a ignorare e a quanto pare non ci siano...fondi. Mentre piazza bologna uno dei quartieri migliori di Roma sta toccando...il FONDO. Agostino_ Piazza Bologna

    RispondiElimina
  3. qui è auspicabile che resti così, io ci vivo e sarebbe un casino senza parcheggi.

    RispondiElimina
  4. Ma sei cretino o cosa? Ti rendi conto di quello che hai detto???

    RispondiElimina
  5. Cretino sei te, mi rendi perfettamente conto. Io ci vivo te no, come fai a parlare? La città non si può trasformare a tuo piacimento, pensa al tuo quartiere, nel nostro non abbiamo bisogno di te

    RispondiElimina
  6. Non so di cosa ha bisogno il III Municipio. Senz'altro non di coglioni che vogliono mantenere un luogo così bello trasformato in un volgarissimo parking di un campo nomadi. Per fortuna realizzeranno un parcheggio e sistemeranno questa situazione vergognosa.
    Se hai problemi a posteggiare la tua vettura, vendila! A pochi minuti a piedi hai la metro B, cretino!

    RispondiElimina
  7. ma chi ti ha chiesto niente. la macchina la tengo e la posteggio e non sto certo a rendere conto a te. cosa credi di fare con la tua arroganza? il tuo problema?

    RispondiElimina
  8. Il mio problema è che ho voglia di vivere in una città civile. Come Londra, Parigi, Berlino, Stoccolma, Vienna, Madrid. Dovunque in questi posti le strade non hanno le auto ai lati del marciapiede -menchemmeno in divieto di sosta, come in questa strada qui in foto-, bensì le piazzano sottoterra e sopra lasciano spazio per camminare, correre, giocare, passeggiare, rilassarsi.

    Se proprio ti occorre la tua vetturetta, la potrai alloggiare sottoterra. Va meglio ora?

    RispondiElimina
  9. nemmeno ti rispondo, la mia auto, che uso per lavorare (PAROLA QUESTA FORSE STRANA PER TE) la parcheggio dove dico io... nessuno ti vieta di camminare, correre, passeggiare e prendere la tua amata metro se tanto ti piace farlo. buona serata

    RispondiElimina
  10. Ohhhhhhhhh, finalmente ci siamo arrivati alla classica "scusa" del romano medio.


    Imbrattano la città di manifesti abusivi? AHO, STO A LAVORA' CAAAAAZZO VOI

    Parcheggiano il furgone in quarta fila? AHO, STO A LAVORA' CAAAAAZZO VOI

    Occupano il maciapiede con ogni tipo di abuso? AHO, STO A LAVORA' CAAAAAZZO VOI

    Parcheggiano a scrocco in mezzo alla pubblica strada? AHO, LA MAGHINA ME SERVE PER LAVORA' CAAAAAZZO VOI


    Senti amico, visto che lavori tanto, perché non investi anche mezzo del tuo stipendio di agosto per fare un viaggio e vedere come sono organizzate le città europee? Posso darti un piccolo contributo sul biglietto aereo, se trovi una buona offerta la metà te lo pago io.

    RispondiElimina
  11. già viste bello, non fare tanto il grande

    RispondiElimina
  12. E allora se le hai viste saprai anche risponderci a questa domanda: in quale altra città europea sarebbe possibile uno scenario come quello della foto qui sopra?

    RispondiElimina
  13. acilia, ostia...

    RispondiElimina