mercoledì 8 giugno 2011

Piccolo tassello da aggiungere allo squallido mosaico dei parking inutilizzati




Mando alcune foto di un parcheggio chiuso che ho scoperto ieri. Ci troviamo al Torrino, lungo Viale Oceano Indiano, nei pressi del civico 19.
Il parcheggio in questione è posto di fianco agli uffici della CCIAA di Roma (Camera di Commercio) e, a dire dal cartello è gestito dalla camera di
commercio stessa, soltanto che è chiuso...
Aiutandomi con Streetview, il parcheggio sembra essere ormai chiuso da svariati anni... io non frequentando spesso quell'ufficio, me ne sono reso conto solo ieri. E' da notare che negli immediati pressi della Cciaa ci sono anche altri palazzi di uffici e di parcheggi ce ne sono pochissimi, basta vedere tutte le auto parcheggiate in divieto lungo Viale Oceano Indiano.
Leggendo il cartello, sembrerebbe che il parcheggio fosse gratuito e riservato soltanti agli utenti della Cciaa... Inoltre segnalo, che nel piazzaletto di fronte l'ingresso della Cciaa, iera era presente un parcheggiatore pseudo abusivo... Su una rete, a lato del piazzaletto c'è un cartello dell'Aga, i guardiamacchine autorizzati, ma il cartello non sembra essere regolare perchè non reca ne il prezzo del parcheggio, ne il numero e la data della concessione; ma era presente in loco una persona, priva di divisa e cartellino che si faceva pagare per parcheggiare, e se ne stava seduto su una sedia in fondo al piazzaletto. La cosa mi puzza di strano...
Andrea Lesti

4 commenti:

  1. UN ALTRA VERGOGNA ALLA ROMANA!

    POI DAVANTI ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA, PORCA ZOZZA!!!!!

    Mc Daemon

    RispondiElimina
  2. più che del parcheggio parlerei di queste foto, quei palazzi fatiscenti nati in mezzo al verde. Speriamo siano gli ultimi , ma guardando tutti i cantieri dell'eur non ci spero proprio !

    RispondiElimina
  3. oggi, dopo anni di immobilità nel "parcheggio", c'erano operai al lavoro. non so che tipo di lavoro, vi aggiorno.
    sarà "l'effetto propuproma"?

    RispondiElimina
  4. I palazzi in foto non paiono così fatiscenti...rispetto alle molte obbrbriosità di cui Roma è piena zeppa, anzi...

    Mc Daemon

    RispondiElimina