martedì 14 giugno 2011

Alla fine la colpa è semplicemente dei giornali che danno voce a questa gentaglia


Comunque sono dei geni. Sono dei geni quei professori e quel personale non docente del Liceo Virgilio che è riuscito a strumentalizzare non solo alcuni ‘genitori’ desiderosi di visibilità, ma financo alcuni studenti. Pur di continuare a entrare contromano nella ztl al varco all’altezza di Ponte Sisto e posteggiare a sbafo dentro al cortile del liceo, lo abbiamo già spiegato tempo fa, certi prof e certi bidelli venderebbero la loro figlia ad un trafficante di organi. E questo articolo lo testimonia plasticamente.
Dopo aver insistito per non perdere il cortile della scuola che doveva servire all’attività degli studenti, ma che era sempre e soltanto un tappeto di lamiere, ora la buttano, nell’ordine, sull’archeologia, sulla stabilità dei palazzi e –la solita lettura integralmente decerebrata dei Comitati No Pup- sul fatto che “ci potrebbero essere speculazioni” e sul discorso che “la gente mette le auto nei parking solo la notte, ma di giorno le tiene fuori”. Ma signori ce li vedete questi ‘cervelli’ a esprimersi con argomentazioni così puerili e ributtanti in contesti urbani che dovrebbero essere nostri pari? A Berlino, a Madrid, a Londra? Ce li vedete i giornali di Parigi o di Vienna che danno spazio a queste scempiaggini senza consentire il minimo contraddittorio? Noi proprio no… E comunque la intelligentissima signora si rassicuri: Via Giulia verrà ristilizzata e la sosta selvaggia verrà resa impossibile. Anche di giorno. E non solo in Via Giulia.
Forza col parcheggio che le maghine di lorsignori, in mezzo alle NOSTRE strade, non ci devono stare più. Mai più.

15 commenti:

  1. Questo parcheggio è importantissimo per il centro di Roma. Quella zona è sommersa di macchine parcheggiate in ogni modo giorno e notte. Gli argomenti contro il parcheggio sono demenziali e a favore di interessi privati (parcheggiare a sbafo nel cortile del liceo).
    Speriamo che questo parcheggio si faccia, ed in fretta pure.

    RispondiElimina
  2. oddio basta con queste frasi: " farebbero stuprare la figlia solo per parcheggiare aggratisse. venderebbero sua figlia ai trafficanti di organi, pur di parcheggiare le maghine"
    Basta, almeno cerca di parlare correttamente, perchè ti giuro ci hai scassato i cosiddetti con questo gergo da "borgataro"...non tutti quelli che non ragionano come te sono ignoranti, cafoni e sboroni come dici....falla finita fai più bella figura!
    Mario

    RispondiElimina
  3. Caro Mario, magari noi sbagliamo la nostra personalissima visione del mondo. Dacci tu la tua, invece semplicemente di criticare la nostra.

    RispondiElimina
  4. Non sono contrario al parcheggio, ma la cosa che mi infastidisce è che di 300 e più posti solo 60 saranno a rotazione.
    Allora è sempre lo stesso discorso: vogliamo creare una intelligente "barriera" tra lungo tevere e centro, dove chi arriva da fuori lascia l'auto e prosegue a piedi?
    Oppure vogliamo solo garantire a tutti gli abitanti del centro il posto per il loro SUV? Proprio a loro, gente in genere facoltosa che potrebbe se obbligata, convertirsi più facilmente alla cultura del Taxi-car sharing...

    RispondiElimina
  5. Caro Marcus parlando spesso con le persone che salgono sul mio taxi ti dico che molti hanno fatto la scelta di vendere la propria auto e spostarsi solo col taxi, molti altri usano spesso il taxi ma non rinunciano al proprio macchinone. Difficile persuaderli a vendere quello che considerano evidentemente uno status symbol (come la maggior parte degli italiani), almeno se hanno a disposizione un parcheggio regolare possiamo fare a meno di ammirare le loro auto parcheggiate in ogni centimetro quadro disponibile in strada. Auguriamoci che questi parcheggi ai limiti della ztl aumentino sempre di più in modo da soddisfare la fame di parcheggio in centro.

    RispondiElimina
  6. La macchina è uno status symbol? Si vendono la macchina e prendono il taxi? Ma siete diventati tutti scemi? Patrizio ma che credi di parlare a gente celebrolesa? E poi perchè parlate sempre di macchinoni, esistono solo i Suv secondo voi? La maggior parte delle persone ha un'utilitaria. informatevi. Si dovrebbe vendere anche quella ed andare in taxi, in bici o con i mezzi pubblici? Ma perchè siete tutti così in malafede. Abbiate il coraggio di dire semplicemente che siete favorevoli ai parcheggi e non continuate a dire stupidaggini in merito che non ci fate bella figura, perchè i vostri discorsi sono sempre gli stessi (strupri delle figlie per un posto auto gratis, macchinoni, suv lasciati in mezzo agli incroci, Londra Madrid e Barcellona hanno i parcheggi, Roma fa schifo ecc ecc)..ma argomentazioni vere no? Perchè non le dite? Probabilmente molte persone potrebbero anche cambiare idea in merito, ma ne avete?


    Carlotta

    RispondiElimina
  7. Basta macchine in mezzo alla strada. Quando sarete costretti a pagare 60mila euro ogni posto auto, vedi come ci pensate due volte ad avere tre o quattro vetture a famiglia.

    RispondiElimina
  8. Quello che voglio dire, forse con parole più semplici è che è uno spreco scavare un grande parcheggio in quella zona di centro storico, per poi ricavarne quasi tutti box privati anzichè posti a rotazione.
    Da quelle parti vive per lo più gente molto facoltosa, a volte anche con seconde e terze case in altre città. Non sarà raro che i box vengano comperati per "investimento" con il rischio in alcuni casi di restare vuoti o sottoutilizzati. E poi di sicuro possedere il box sotto casa non stimolerà questa gente a vendere l'auto.
    Quelli che vengono da fuori invece (inclusi i "professori" del liceo da voi citati), in assenza di un grande parcheggio a rotazione che faccia "filtro" tra lungotevere e ZTL, avranno maggior impulso a lasciare la macchina in sosta selvaggia. Anche perchè nessuno garantisce che dopo il parking arriverà il famoso arredo urbano antisosta.

    RispondiElimina
  9. Marcus non capisci un concetto molto semplice: lo spazio per la sosta selvaggia non ci sarà più. Via Giulia sarà rifatta. Il Montoro sarà rifatto. Il Pellegrino sarà rifatto. Spazi disponibili solo per il transito delle auto, assolutamente non per la sosta.
    Non è che a Parigi o a Madrid puoi SCEGLIERE di lasciare l'auto in sosta selvaggia: non hai fisicamente modo di farlo. Così deve essere pure da noi.

    RispondiElimina
  10. In sostanza questo Parking così come è stato concepito, forse non farà danni, ma di sicuro avrà uno scarsissimo beneficio sul traffico in quella zona.
    Ve lo immaginate se l'80% del parcheggio di piazza di Spagna fossero box privati?
    Si è persa un'occasione per fare qualcosa di veramente utile.

    RispondiElimina
  11. Massimiliano, se veramente sarà come tu dici vedremo almeno quelle strade libere dalle auto.
    Ma onestamente ho molti dubbi: Vivi a Roma anche tu. Se si fanno marciapiedi le auto ci salgono sopra. I paletti vengono divelti. Non è che io sia disfattista ma se a Parigi lasci l'auto sul marciapiedi, rischi realmente che te la portino via. Se un paletto viene divelto, dopo 24 ore sta di nuovo là. A Roma è lo stesso?
    E poi quello che va veramente fermato è l'esercito della movida. Un parcheggio a rotazione da soli 60 posti non invoglerà certo i più ragionevoli di questi avventori a non entrare nella ZTL.

    RispondiElimina
  12. Il taxi a Roma AHAHAH ma non fatemi ridere che le vostre tariffe sono alle stelle! Meglio il mio suv e lo parcheggio dove cazzo me pare!!!!

    RispondiElimina
  13. ragazzi è follia quello che dite. voi avete la macchina? tonelli hai la macchina? smettela

    RispondiElimina
  14. bravo, te si che sei un cittadino modello.
    hhaahahhahahaahhhahaa

    RispondiElimina