lunedì 30 maggio 2011

Perché il blog viene aggiornato poco?

Semplice, perché la politica dei parcheggi -in città- non esiste più. E' scomparsa. Non c'è un delegato ai parcheggi, l'assessore che una volta era "Aurigemma quello in gamba", oggi è "Aurigemma quello disinteressato" o comunque "quello troppo impegnato su altre partite".
Ma esistono a Roma partite più importanti di quella di regolare la sosta eliminando dalla città un grumo di illegalità, prepotenza, pericolo di vita per tutti, fonte di inquinamento, caos, stress, causa di migliaia di morti? Esiste un lavoro più avvicente da compiere che non sia quello di adeguare gli standard cittadini a quelli di tutto il mondo evoluto?
La città dovrebbe esse disseminata di cantieri. Ce ne sono invece una manciata, e mezzi fermi. Se non si tolgono le auto dalla superficie delle strade tutto il resto delle operazioni di riqualificazione urbana sono impossibili. A partire dalla pulizia della città. Le altre città, nel mondo, sono più pulite non perché i cittadini sia più civili, ma perché l'impegno e la difficoltà di pulirle è infinitamente inferiore. Pulire strade ingombre di auto è impossibile. Riqualificare ambiti urbani ingombri di auto è impossibile. Realizzare una segnaletica di qualità in strade ingombre di auto è impossibile. Svegliatevi!

1 commento:

  1. Ma guarda che i cantieri ci sono eccome... solo nella mia zona sono 3, il problema è che vanno lentissimi.

    RispondiElimina