giovedì 12 maggio 2011

E cosa si aspetta a realizzare parking -come previsto- sotto tutto Viale Parioli che è oggi il luogo più brutto del mondo?




A piazza Santiago del Cile i lavori per il parcheggio interrato sono quasi terminati. Si tratterà di ben 110 box pertinenziali e credo (ma non ne ho ancora la certezza) 30 posti a rotazione.
La piazza è stata totalmente riqualificata con uno spartitraffico centrale molto curato. I marciapiedi sono ben fatti, con materiali di qualità e messi a norma. La sosta sulla piazza è stata ridisegnata e regolarizzata.
A me sembra una cosa ben fatta. E non ho sentito parlare nè di fiumi sotterranei, nè di palazzi crollati, nè di speculazione.
Filippo

8 commenti:

  1. c'è sempre un fiume sotterraneo che passa trasversale ad un PUP... non lo dimenticare... :) :) :)

    RispondiElimina
  2. Ma i parapedonali li mettono???

    OPPURE QUEI MARCIAPIEDI SI TRASFORMERANNO IN PARCHEGGIO SUV!

    RispondiElimina
  3. Io i posti li avrei fatti tutti a rotazione !

    RispondiElimina
  4. Ottimo lavoro su Santiago del Cile, mi piace.
    Quanto a Viale Parioli però andiamoci piano.. con un parcheggio lineare su quella via che ne sarà delle decine di platani?
    Perchè, al di là delle polemiche strumentali, far fuori per un PUP un'alberata di 50 anni può essere accettato in casi eccezionali (Via Albalonga) ma NON può diventare una routine!!!!

    RispondiElimina
  5. I parcheggi pertinenziali riducono i giri a vuoto per trovare posto e la congestione del traffico.
    Il verde pubblico è fondamentale per purificare l'aria che respiriamo.
    Pup e Verde pubblico lavorano quindi insieme per migliorare l'ambiente: l'intelligenza è proprio non metterli l'uno contro l'altro.

    RispondiElimina
  6. @Federico, se i parcheggi fossero tutti a rotazione vuol dire che servirebbero per ospitare auto che vengono da fuori. Quindi attirerebbero auto e non le toglierebbero dalla strada quindi. In altre porole si vogliono creare posti auto aggiuntivi per auto aggiuntive.

    @Marcus ma se ci sono casi eccezionali (via albalonga) allora ci sarebbe la regola (qual è?) e perchè si farebbe un eccezione alla regola? Mistero.

    Anonimo delle 15.07, i parcheggi pertinenziali a Roma non sono più previsti dal Pup in quanto il Comune ha tolto il vincolo qualche mese fa. Quindi facciamo allora l'ipotesi che ciò sia il caso di un'altra città ma non Roma. Per non far fare giri inutili alle auto per cercare parcheggio, ci sono fior fiore di esperti che si sono cimentati. Uno è Donald Shoup che ha trovato la soluzione e che sta venendo adottata in molte città statunitensi. Ma non prevede la costruzione di parcheggi pertinenziali. La lezioncina te la risparmio, magari volevi dire un'altra cosa.

    RispondiElimina
  7. Mi rendo conto di essermi espresso male...intendevo dire tutti a rotazione, ma anche con possibilità di abbonamento mensile !

    RispondiElimina
  8. Ci sarebbe la possibilità di realizzare un parcheggio a viale parioli al di sotto dei platani, a circa 4 mt dalla strada. A suo tempo è stato redatto un progetto. Perché no se ne parla ?
    Cosa si aspetta?

    RispondiElimina