sabato 6 novembre 2010

Nuvole sulla nuvola


Non ci è piaciuta neanche un po' l'intervista a Massimiliano Fuksas rilasciata un paio di giorni fa al Fatto Quotidiano e che vi mettiamo in un link qui. Non ci è piaciuta soprattutto perché fa intravvedere in lontananza (manco tanta) più di un problema per il prosieguo del cantiere della Nuvola dell'Eur, fino a ieri andato avanti a spron battuto, non ci è piaciuta perché si percepisce uno scollamento tra comittente e architetto. E non ci è piaciuta anche perché si conferma una voce che avevamo sentito tempo fa e alla quale non volevamo credere: ma mica staranno costruendo un mega centro congressi senza parcheggi?

5 commenti:

  1. Perchè, non si potrà parcheggiare davanti alla porta?

    RispondiElimina
  2. Ma quando hanno fatto il bando di gara al comune/Eur S.p.A. a cosa pensavano?

    Non hanno messo per iscritto quali opere accessorie erano necessarie? Sono senza parole...

    RispondiElimina
  3. Altra cattedrale nel deserto...

    RispondiElimina
  4. E' come dico da anni. L'EUR, quartiere costruito con lungimiranza e di stampo europeo, è per questo considerato un pozzo senza fondo. In una zona ravvicinata insitono ora centri commerciali, caffè acquatici, centri congressi, il traffico del mare. Ed anche i larghi viali finiranno per soccombere alle orde dei barbari...

    RispondiElimina