martedì 23 novembre 2010

La mamma degli stronzi è sempre incinta

Si, lo avete capito. Siamo all'Europarco. A destra il centro commerciale Euroma2, al centro i cantieri per la torre Eurosky. E sotto? Nonostante le migliaia di parcheggi gratuiti dispnibili? Sì, avete visto bene. Sono proprio loro, auto in divieto di sosta, sopra la segnaletica, all'altezza di una intersezione. Mostruoso non è vero? Cosa dimostra questa foto? Non solo che la mamma degli stronzi e dei prepotenti è in questa città davvero sempre incinta, ma che la cura alla realizzazione delle strade deve essere massima in ogni ambito, anche nelle rampe dei parcheggi che devono essere larghe quel tanto da non consentire la sosta selvaggia a chi le scambia per aree di sosta gratuita.
Un altro caso clamoroso sono le rampe del parking sotto Vill Borghese, frequentate costantemente da chi ne riduce la carreggiata per parcheggiare abusivamente a un metro dal parcheggio regolare. Una infrazione infamante, gravissima e pericolosa per risparmiare qualche euro. Questa gente deve essere messa socialmente e civicamente alla gogna: infamateli, insultateli, fateli vergognare.
Al decimo cittadino civile che, di fila, gli farà notare quanto sono burini, forse si convinceranno che quello che stanno facendo non è propriamente la normalità come ora pensano.

7 commenti:

  1. Propongo, contro costoro, la foto delle targhe e la denuncia alle autorità, sperando che la municipale sia in grado di eseguire multe, rimozioni forzate e ritiro delle patenti: PER TUTTI COLORO CHE COMPROMETTONO LA LIBERA CIRCOLAZIONE DI CHI PAGA IL BOLLO, I PARCHEGGI E GIRA ANCHE 3 ORE PER TROVARE UN POSTO CHE NON SIA DI INTRALCIO AGLI ALTRI!! E che non sia più possibile per NESSUNO, tramite conoscenze nel Corpo dei Vigili Urbani, l'eliminazione delle sanzioni. Che i nomi di costoro siano affissi a pubblico ludibrio e che gli venga impedito l'uso anche delle micro auto che si possono guidare senza patente!
    L'importante è che poi il Comune affronti largomento Servizio Pubblico in modo serio - CONTINUA -

    RispondiElimina
  2. - SEGUE - e pragmatico: aumento di bus e corse Metro, con estensione degli orari 24 ore su 24. Altrimenti ogni sanzione risulterebbe incostituzionale, visto che paghiamo tutti il bollo e l'assicurazione obbligatori.
    stefano di biagio

    RispondiElimina
  3. Ma cosa c'entra il bollo Stefano? Ma la piantiamo con il cercare giustificazione per tutto. Il bollo, tra l'altro due lire l'anno, credi che dia qualche titolarità sul suolo pubblico? Credi che lo stato possa permettersi di spossessarsi e cedere suolo pubblico per 500 euro l'anno? Siamo impazziti?
    Il bollo è una tassa di possesso sul veicolo, non sul posteggio del veicolo.
    Così come pagando l'irpef NON hai alcun diritto di avere, che ne so, l'asilo nido o l'autostrada gratis, così pagando il bollo non hai alcun diritto di trovare posteggio gratis. E dunque ti devi convincere e devi scegliere una di queste due ipotesi:

    1. vendi l'automobile e fai senza e con tutti i quattrini che risparmi ti puoi permettere l'autista a vita

    2. ti affitti o ti compri e ti paghi il posteggio

    RispondiElimina
  4. Quanto mi danno ai nervi queste situazioni. Saba Italia sta OGNI GIORNO al telefono con la municipale per cercare di sanzionare chi parcheggia sulle sue rampe di accesso ai parcheggi sotterranei. Sembra che non funzioni come tattica...

    P.s. EurRoma2 si paga il parcheggio? La maggior parte dei centri commerciali ha il parcheggio gratuito...

    RispondiElimina
  5. Tempo fa volevo visitare quel centro. Ho trovato un tale casino al parcheggio(macchine sulle rampe, di traverso, gente che suonava)che ho deciso di andarmene!
    Consiglierei ai gestori di spendere due soldi per mettere qualcuno che controlla flussi auto e parcheggi.

    RispondiElimina
  6. Quel centro commerciale è un bubbone immondo (dall'esterno è orrendo) che ha compromesso seriamente la viabilità verso il mare ed il traffico locale.
    Era proprio necessario?

    RispondiElimina
  7. Il parcheggio è gratis per le prime tre ore. Oltre tre ore, un (1)euro l'ora. Ma il cafone che passa il pomeriggio a centro commerciale , che spende centinaia di euro per la play station, un euro per parcheggiare il suv da 100.000 euro non li spende.

    RispondiElimina