mercoledì 14 aprile 2010

Via Giulia scoppia di sosta selvaggia? E loro pensano al Museo del Platano

Poi dice che uno è cattivo, ma preghiamo i nostri lettori di leggersi qui e ancora qui quali sono le conclusioni a cui è giunta la riunione-di-protesta di ieri contro il parcheggio di Via Giulia\Via della Moretta. Roba che in qualsiasi città civile d'Europa si sarebbero scompisciati dalle risate i giornalisti stessi chiamati a redigere il pezzo...
Parcheggio di Via Giulia? Che cantino le ruspe e tacciano i buontemponi!

4 commenti:

  1. Caro blog Pro Pup,
    debbo segnalare che l'ipotesi del museo del platano era una chiara provocazione e non certo un'ipotesi seria, provocazione peraltro avanzata da uno "sconosciuto" come Insolera; se qualcuno di voi fosse venuto all'incontro se ne sarebbe reso conto facilmente.
    Le ruspe che voi agognate, in Francia, Spagnia, Germania ecc. ecc. le avrebbero prese a fucilate!!!
    E' vero che ci sfottono e ci criticano, ma per il fatto che permettiamo la realizzazione di certe opere nei centri storici: è uscito un articolo molto critico del Time e citata proprio il parcheggio di via giulia come esempio da non seguire!!
    Il sottotitolo era: il peggio dell'Italia.

    RispondiElimina
  2. Peccato che nei due articoli linkati si sono scordati la cosa più importante: l'80% dei residenti (ed è principalmente a loro che è rivolto il parcheggio) è a favore del progetto. E non avevo dubbi al riguardo visto che ho vissuto in zona per 25 anni e conosco molta gente che ancora ci abita.

    Inoltre la tesi che il progetto di riqualificazione superficiale sia stato firmato da un geometra non ha senso, semplicemente perchè un progetto ancora non c'è! La società costruttrice aveva fatto uscire dei rendering ma avevano uno scopo esclusivamente esemplificativo visto che il progetto vero e proprio dovrà venire dal comune.

    Dire che nessuna capitale europea fa più parcheggi interrati nel centro fa ancora più ridere: non ne fanno più perchè già ne hanno in abbondanza!!

    Quindi SI AL PARCHEGGIO e che questa gente spenda meglio il suo tempo per controllare che esso sia fatto come si deve: niente box auto chiusi ma solo posti aperti, vera riqualificazione superficiale per far tornare Via Giulia ad essere il vero gioiello che merita di essere eliminando la sosta a raso sulla strada, compresa quella delle auto blu dell'antimafia.

    RispondiElimina
  3. PS: mi puoi postare un link all'articolo del Time di cui parli?

    RispondiElimina
  4. Guarda che lo conosco il progetto di Via Giulia.
    E' un progetto definitivo approvato nel 2008 che include anche il progetto definitivo della piazza, altro che ipotesi!
    E quel progetto è stato fatto dall'impresa.
    Ritrovo il link del Time e lo invio.

    RispondiElimina