venerdì 23 aprile 2010

Parcheggeremo sott'acqua


Avete visto che popo' di cantiere c'è ai margini del Laghetto dell'Eur? Bhe, stanno costruendo l'Acquario di Roma (http://www.acquariodiroma.com/). Uno spazio didattico e di intrattenimento all'insegna dei pesci del mediterraneo che verrà visitato, se le cose andranno come previsto, da alcune centinaia di migliaia di persone ogni anno. Una affluenza che non poteva essere riversata ulteriormente sul quartiere senza appositi spazi riservati per la sosta.
In effetti - il cantiere è ben visibile- il nuovo acquario è dotato di ampi parcheggi in costruzione che ammonteranno a ben 700 posti auto che dovrebbero essere già pronti nel mese di luglio. Alcuni posteggi verranno consegnati al Comune di Roma (che li gestirà come? Mha...), mentre altri saranno di servizio per il nuovo centro. Ci auguriamo davvero con tutto il cuore che questi 700 posti (sono un'enormità!!!) vengano sfruttati dall'Ente Eur, dal Municipio e dal Comune per eliminare tanta di quella sosta selvaggia soprattutto diurna che oggi umilia uno dei quartieri più mozzafiato del mondo.

2 commenti:

  1. Ma non ho capito, i nuovi posti saranno tutti venduti ai residenti, o una quota sarà a rotazione per i visitatori dell'acquario e/o non abita in zona e vuole mangiarsi una pizza lì vicino?

    RispondiElimina
  2. Sarà anche parcheggio di scambio, quindi presumo sarà gestito da ATAC.
    Si presume, quindi, che le tariffe giornaliere saranno agevolate per i fruitori del trasporto pubblico, gratis per gli abbonati (?).

    RispondiElimina